Online: 2 | LOGIN | English

Home Servizi Roster Parters Contatti

Scritti Inversi Naturelfa

Torna la notte al museo.

2014-01-25 23:36 by elfa (letto 500 volte)
Torna la notte al museo. Tra sabato e domenica l'arte fa le ore piccole


Una notte per vivere la magia dell’arte. Torna, per la settima volta, l’iniziativa del ministero dei Beni culturali “una notte al museo”: il 25 gennaio i principali musei e luoghi culturali d’eccellenza statali, in giro per l’Italia, saranno aperti dalle 20 alle 24. E se nelle altre città sarà possibile approfittarne per rivedere i Bronzi di Riace a Reggio Calabria o le Cappelle Medicee a Firenze, anche Roma si prepara ad accogliere i tanti turisti e appassionati d’arte che invaderanno le sale di diversi Musei e Gallerie. Nella Capitale nella notte tra sabato e domenica, si potranno visitare la Crypta Balbi, la Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea, il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia, il Palazzo Altemps, il Palazzo Massimo e le Terme di Diocleziano.. E per chi ama vivere l’arte non da semplice spettatore, a Roma tante attività e concerti animeranno i musei aperti in occasione della notte dei musei. Alle Terme di Diocleziano, ad esempio, avrà luogo “Vita ad vicum”, una rievocazione storica del Gruppo Storico Romano. Gli appassionati di musica jazz, latin e bossanova, potranno assistere al concerto dei ReVisitors Acoustic Duo “inverno in musica” nella cornice di Palazzo Altemps, in Piazza di Sant'Apollinare. La Galleria nazionale d’arte moderna e contemporanea, invece, punta a sorprendere i visitatori presentando durante la serata l’installazione di Antonio Barrese “ZeusPlaying”. Per l’evento del MiBACT, il Museo Nazionale etrusco di Villa Giulia dedica un’intera giornata all’acqua e ai suoi suoni. Si inizia con il quintetto di ottoni della Banda Musicale della Marina Militare italiana che si esibirà sulla loggia del ninfeo. Successivamente, il sommelier Tito Marotta condurrà una conversazione dal tema “Di acqua in acqua”. Si prosegue con il cantante Edoardo Vianello che racconterà il “Suono delle fontane di Roma” con musica e immagini. Infine, il museo di Villa Giulia aderisce anche alla giornata mondiale di Sketchcrawl, una maratona mondiale del disegno: per tutta la giornata i disegnatori si ispireranno per le loro opere al tema dell’acqua.

 
Mi piace Non mi piace


I PIU' POPOLARI

I PIU' LETTI