Online: 1 | LOGIN | English

Home Servizi Roster Parters Contatti

Scritti Inversi Naturelfa

Suona la chitarra mentre viene operato al cervello

2013-05-26 01:42 by elfa (letto 292 volte)
L'equipe medica porta a termine un intervento al cervello, mentre il paziente nel frattempo strimpella la sua chitarra.

L'equipe medica porta a termine un intervento al cervello, mentre il paziente nel frattempo strimpella la sua chitarra. Los Angeles è un'importante città della California, la più grande di questo stato, e la seconda di tutti gli Stati Uniti d’America. E' un importante centro economico, culturale, cinematografico e scientifico. E’ uno dei centri mondiali dello show business, è la città degli Oscar, e la città dell'industria dell'audiovisivo, film, produzioni televisive, musica, la città delle telecomunicazioni. Solo in una città come Los Angeles poteva accadere che un ospedale decidesse di mandare in diretta televisiva un intervento di neurochirurgia sul cervello, trasmettendolo attraverso un sistema di videosharing. L'operazione è stata effettuata su di un paziente di 39 anni, Carter affetto da morbo di Parkinson, al fine di evitare un aggravamento della sua patologia caratterizzata da tremori irrefrenabili. Nel corso dell’intervento i Neurochirurghi hanno voluto impiantare nel cervello di Carter dei pacemaker che riuscissero ad abbassare il livello dei tremori ad un grado tollerabile.

Durante gran parte dello svolgimento dell’intervento Carter è rimasto sveglio ed ha addirittura chiesto ai medici di poter avere la sua chitarra e suonarla, cosa che faceva prima che i tremori rendessero il suonare estremamente problematico. I chirurghi hanno usato il fatto che lui suonasse la chitarra per poter identificare le aree in cui porre i pacemaker con più efficacia e facilità

 
Mi piace Non mi piace


I PIU' POPOLARI

I PIU' LETTI