Online: 2 | LOGIN | English

Home Servizi Roster Parters Contatti

Scritti Inversi Naturelfa

Quegli occhi azzurri che non tramonteranno mai...

2011-03-29 08:53 by elfa (letto 2254 volte)
Oggi facciamo omaggio a Terence Hill nel giorno del suo compleanno. Difatti oggi l'intramontabile Biondo dagli affascinanti e profondi occhi azzurri compie 70 anni.

Oggi facciamo omaggio a Terence  Hill nel giorno del suo compleanno. Difatti oggi l'intramontabile Biondo dagli affascinanti e profondi occhi azzurri compie 70 anni.

Il nostro Terence è conosciuto all'anagrafe come Mario Girotti e il suo esordio sul grande schermo avviene in maniera quasi casuale , a soli 12 anni, esperienza della quale Mario non avrà un bel ricordo e da adulto dirà di non aver amato recitare.  Intraprende una modesta carriera di attore proprio per pagasi gli studi in lettere e filosofia e dopo 3 anni decide alla fine di dedicarsi completamente al cinema, arrivando a frequentare l'Actor's Studio per sconfiggere la timidezza.
 Partecipa, scritturato con una piccola parte, al film Il GattopardoIl Gattopardo, una pietra miliare della cinematografia italiana, che gli porterà una certa notorietà che lancerà la sua carriera di attore.

Nel 1967 sposa Lori Hill conosciuta lo stesso anno sul set del film campione d'incassi Dio perdona... io no!Dio perdona... io no!. Ma sul set di questo film l'incontro più importante, dal punto di vista artistico, è quello con Carlo Pedersoli, alias Bud Spencer, il futuro "inossidabile" compagno di scena.  Da qui i due attori assumono i loro nomi d'arte ufficiali, Terence Hill e Bud Spencer, al posto dei loro nomi originali. Il destino ha deciso per Terence perché fosse scelto al posto di Peter Martell ufficialmente vittima di un incidente a cavallo durante alcune riprese.


Bud Spencer e Terence Hill hanno girato insieme 18 film, dei quali 17 come coppia protagonista. Personalmente ringraziamo chi abbia avuto il coraggio di puntare su questa coppia, cinematograficamente parlando. Basti pensare alle numerose generazioni che hanno passato serate davanti ad un piatto di pasta e fagioli o che siano stati travolti dalla loro comicità sapendo a memoria le battute.

Il successo di Terence è legato soprattutto ad alcuni titoli del genere spaghetti-western girati insieme all'amico Bud Spencer, come i cult Lo chiamavano Trinità...Lo chiamavano Trinità...  (1970) e il suo sequel ...continuavano a chiamarlo Trinità...continuavano a chiamarlo Trinità  (1971), che lanciano la coppia al successo internazionale. Ai due titoli seguono altri film altrettanto fortunati, come Altrimenti ci arrabbiamo! , Io sto con gli ippopotami, Nati con la camicia, Non c'è due senza quattro e molti altri.

Nel 1973 è protagonista, insieme a un attore del calibro di Henry Fonda, del film Il mio nome è Nessuno, pellicola di ottimo livello, prodotta da Sergio Leone, nella quale si incrociano il tema del tramonto della epopea del west con il tono più scanzonato ereditato dal personaggio di Trinità.

Dal 1983 al 1991, Hill decide di passare anche dietro alla macchina da presa, dirigendo se stesso nei film Don Camillo (1983) e Botte di Natale (1994) e nel pilot della serie televisiva Lucky Luke (1991)  Negli anni novanta Hill ha attraversato un lungo periodo di depressione causata dalla morte nel 1990, in un incidente stradale, del figlio adottivo diciassettenne Ross con il quale aveva girato i film Don Camillo (1983) e Renegade - Un osso troppo duro (1987)


Dal 2000 l'attore ha rilanciato la propria carriera come protagonista della fortunata serie televisiva RAI Don Matteo, nel ruolo del protagonista, un prete con un particolare intuito investigativo.
Don Matteo rappresenta la prima volta in assoluto, nella carriera cinematografica di Terence Hill, in cui l'attore recita con la sua voce. Di solito, dagli inizi della sua carriera, Terence è sempre stato doppiato nell'edizione italiana dei suoi film.
 Ad oggi, in veste di 70 enne, ancora molto affascinante, Terence Hill ha dichiarato di non voler smettere di lavorare. Difatti sta girando la nuova serie della fiction Don Matteo ed ha in cantiere un progetto che renderà felici milioni di fans in tutto il mondo: un film con Bud Spencer (80 anni). I due intepreteranno la versione comica del 'Dottor Jeckyll e Mr. Hide'.


Redazione ELFA Promotions

a cura di Francesca Molon

 
Mi piace Non mi piace


I PIU' POPOLARI

I PIU' LETTI