Online: 2 | LOGIN | English

Home Servizi Roster Parters Contatti

Scritti Inversi Naturelfa

MEMORIA

2010-10-05 00:45 by elfa (letto 560 volte)

Solitario lo scrittore
raccoglie dalle sue radici,il valore del tempo.

Come un fornaio
...nell'impastare il pane,insegue ispirate emozioni.

Parole a volte in controluce,
indicano momenti pieni si sospetto e dubbio.

Altre ancora,
come spruzzi di pennello diventano veri capolavori.

Sforbiciando acrobazie,
cerca di sequestrare in tutti i modi la rinuncia.

Per offrire,
come unica alternativa al futuro la ricchezza.

Un giorno entrai,
nei miei pensieri in sordina e senza calpestare fiori.

Portai con me solo due credenziali,
la passione e il coraggio di discernere.

Da subito capý,
quanta fatica abitava dentro il mio cuore e il ricordo.

Inoltratomi nel viaggio,
decisi che la felicitÓ doveva essere sincera.

Come d'incanto
la ragione spalanc˛ gli occhi,e aprý porte e finestre al vento.

Assistito da una forza che non conoscevo,
ringraziai chi mi aveva insegnato ad amare e la mia anima.

Scelsi poche righe,
a testimoni del fatto alcune persone scomparse e alcune ancora viventi.

Ad entrambi dico:


- " Non sempre arriva il vento carico d'inganni,
non sempre la pioggia allaga ci˛ che devi raccogliere,
... non sempre una tempesta distrugge la nostra casa,
non sempre le veritÓ rimangono nascoste.

Per esistere amo oggi come ieri come amer˛ il domani, chi mi ha preceduto chi porto nel cuore e chi mi amerÓ. Per sempre".

Pieraldo Carlo Forte Trino (vercelli) "Dedicata"<7i>

Promozione Web a cura di ELFA Promotions



 
Mi piace Non mi piace


I PIU' POPOLARI

I PIU' LETTI