Online: 2 | LOGIN | English

Home Servizi Roster Parters Contatti

Scritti Inversi Naturelfa

LE UMILTA' DEL DISCEPOLO

2010-07-24 12:23 by elfa (letto 516 volte)


Quattro ruote,
scivolano sull'asfalto
ancora caldo,
...di una strada amica.

Lo sguardo volge
verso il cielo,
sopra di me
una magica Luna.

Accerchiata da nuvole bugiarde,
sceglie l'ultima luce del giorno
per meravigliare l'istante,
con l'umiltÓ del discepolo.

Senza rinnegare il passato,
senza improvvisare il presente ..
senza spaventare
l'imprevisto futuro.

"Shakespeare diceva,
il crepuscolo o l'alba
sono momenti magici,
in cui tutto Ŕ possibile..

Bella la tua meraviglia,
non la perdere mai.."


Nell'immenso dello schermo,
la mia visione
viene invasa,
dalla sua presenza

.. Prendendo forma,
di una maestosa stella
cattura le paure,
per stravolgere la vita.

Solo adesso
conosco il mio percorso,
e lascio il passo
al nuovo tempo.

Pieraldo Carlo Forte e L.T. Trino (vercelli) "dedicata"

 
Mi piace Non mi piace


I PIU' POPOLARI

I PIU' LETTI