Online: 2 | LOGIN | English

Home Servizi Roster Parters Contatti

Scritti Inversi Naturelfa

"L'ESTETICA DELL'OLTRE" di Michela Zanarella

2013-09-09 12:38 by elfa (letto 2550 volte)
“L’Estetica dell’Oltre” di Michela Zanarella si può definire una silloge di riflessione sulla nostra materialità ....


USCITA UFFICIALE

9 SETTEMBRE 2013


L’Estetica dell’Oltre” di Michela Zanarella, con prefazione di Angela Molteni e contributi di Antonino Caponnetto si può definire una silloge di riflessione sulla nostra materialità dove i simboli storici della fede sono in dissolvenza incrociata con messaggi, ammonimenti, incoraggiamenti provenienti da una realtà a noi ancora ignota.


Ogni singola poesia di Michela Zanarella ha il sapore della verità, insita nell’inconscio archetipico dell’essere vivente che si dischiude ne “L’Estetica dell’Oltre” con maggiore forza e originalità per non spegnersi nella superficialità che bracca gli animi.

È la vera Poesia che ci fa scoprire il colore dell’alba o del mare nella sensazione nuova racchiusa nella raccolta “L’Estetica dell’Oltre”.

La silloge composta da 53 poesie è del Gruppo Editoriale David & Matthaus divisione ArteMuse Editrice per la Collana “Castalide”.

L’Estetica dell’Oltre” ci introduce, nell’ottica della poesia, nella dimensione dell’Oltre in modo originale. È nella poetica di questa suggestiva silloge che si manifesta l’anima eletta della poesia di Michela Zanarella che va oltre il sogno “…e s’incendia la memoria.


Dicono dell'autrice

Michela Zanarella, autrice della silloge, è alla sua settima pubblicazione dopo l’apprezzato libro di poesie “Meditazioni al femminile” con prefazione di Donatella Bisutti e contributi di Giuseppe Neri, già direttore delle tre reti RAI.

L’Estetica dell’Oltre” di Michela Zanarella è una nuova e suggestiva raccolta di poesie, “…una silloge nella quale si ritrovano alcuni temi che vengono messi a nudo e che costituiscono l’ispirazione della giovane ed affermata poetessa: il tempo, la luce, l’amore …forse soltanto l’amore / sa riempire le superfici nude / dei miei sensi…, la partecipazione; un certo ricorrente rituale, il costante richiamo alla natura.”

Così Angela Molteni si esprime in un passaggio della prefazione ed Antonino Caponnetto aggiunge, a compendio, la sua pennellata poetica “…Il cammino poetico e vitale di Michela Zanarella è marcato dal titolo di questa silloge.

Tale cammino è comunque e sempre votato all’oltrepassaggio a quella costante rivisitazione etico-estetica di sé e della propria poesia, che ha come fine e tramite l’assoluto, ma che quotidianamente passa attraverso ciò che è amicale e fraterno, amorevole e sensuale, sanguinoso e malvagio, inetto e nullificante. Per queste e altre ben più misteriose ragioni, la poesia di Michela Zanarella ci tocca nell’intimo, e non si può evitare di amarla.”


Cenni biografici sull’autrice:

Michela Zanarella, è autrice di poesia, narrativa, testi teatrali, supporto stampa di ELFA Promotions, realtà di promozione artistica. Nata a Cittadella (PD) vive e lavora a Roma, dove svolge la sua attività collaborando con varie testate giornalistiche on web.

Ha pubblicato sette libri "Credo" , "Risvegli", "Vita, infinito, paradisi”, "Convivendo con le nuvole", "Sensualità", "Meditazioni al femminile", “L’Estetica dell’Oltre”. Ha ottenuto diversi riconoscimenti nazionali ed internazionali.


Il libro si può prenotare qui:

http://www.twinsgroup.it/twinsstore/libri/133-michela-zanarella-l-estetica-dell-oltre.html


 
Mi piace Non mi piace


I PIU' POPOLARI

I PIU' LETTI