Online: 1 | LOGIN | English

Home Servizi Roster Parters Contatti

Scritti Inversi Naturelfa

Infinito arco di cielo

2013-05-15 01:48 by Gabriele Prignano (letto 401 volte)

Infinito arco di cielo ora guardo e tremo

spruzzi d’azzurro e  svolazzanti bianchi nastri

guardo  e piango

in solitario angolo io piango e taccio

aspro dolore in mio petto infranto.

A te penso  a tue sguarnite labbra

meta di voglie e di furiosi assalti

rosei uccelli inseguono la Luna

e cielo spalanca braccia

bieco mi accoglie

e notte incombe

e nero mantello su occhi miei socchiusi

nasconde avvolge te,

ma tu,

tu vorrai avida stretta di ignote mani

ingorde labbra erranti

su bel corpo fremente?

o ramo di rifiorito gelso

tra braccia mie

in luminosa nebbia lunare lieta sarai

tra vezzosi coriandoli  e dondolanti stelle

ciondoli

sotto  infinito arco di cielo?


 
Mi piace Non mi piace


I PIU' POPOLARI

I PIU' LETTI