Online: 1 | LOGIN | English

Home Servizi Roster Parters Contatti

Scritti Inversi Naturelfa

I socialnetwork e gli adolescenti

2013-05-23 01:03 by elfa (letto 517 volte)
Adolescenti e social network: cosa condividono i nostri figli?

Come si comportano gli adolescenti sui social network? Lo rivela uno studio del Pew Research Center, celebre think tank di Washington. Il lavoro riguarda la privacy e la gestione dei propri profili da parte dei teenager (il campione è di 802 famiglie con ragazzi dai 12 ai 17 anni, escludendo dalla zona di interesse i maggiorenni). Su Facebook al 60% gli adolescenti  mantengono il proprio profilo privato e si sentono padroni delle impostazioni riguardanti la privacy, mentre al 14% lo lasciano interamente pubblico. È interessante  il dato di chi ha inserito il numero di cellulare tra le informazioni condivise: chi ha meno di 150 amici lo condivide nell’8% dei casi, chi ne ha oltre 600 lo fa nel 32% dei casi. Più aumentano i contatti, più aumentano le informazioni condivise, di ogni tipo. Dalla foto, al video, al proprio indirizzo. Attraverso FourSquare e altre applicazioni, anche la propria posizione in tempo reale Ma chi sono gli «amici» nell’agendina Facebook dei giovani americani? Compagni di scuola, al 98%. E membri della famiglia allargata (cugini, zii, eccetera) al 91%. Altri amici di scuole diverse (89%), genitori o fratelli (70 e 76%), le celebrità e gli allenatori e/o insegnanti (30%). Ma spunta anche una voce inquietante: altri contatti mai visti di persona (33%). Che possono essere coetanei o meno.

 
Mi piace Non mi piace


I PIU' POPOLARI

I PIU' LETTI