Online: 4 | LOGIN | English

Home Servizi Roster Parters Contatti

Scritti Inversi Naturelfa

I‘Sabba & Gli Incensurabili'

2013-03-21 05:00 by elfa (letto 570 volte)
Nessuno si senta offeso con ‘Sabba & Gli Incensurabili’.Uno straordinario incontro tra sound e blues in tour per l’Italia


I‘Sabba & Gli Incensurabili’ usano un linguaggio cantautorale e sound fresco e frizzante con venature blues e spirito “stradaiolo”, un mix raro nella musica odierna. Dopo un primo ep di notevole successo di critica e pubblico ‘Sì, ma quanta gente porti?’ e dopo aver vinto tutti e quattro i festival a cui hanno partecipato (‘Emergernza Indie’, ‘Nano Contest’, ‘Musica e Libertà’ ed il rinomato ‘Festival Pub Italia’), sono attualmente impegnati in un tour di anteprima del loro primo disco ufficiale ‘Nessuno si senta offeso’ (BulbArtWorks/Audioglobe). Mesdames & Messieurs si spengano le luci, si apra il sipario…lo spettacolo sta per iniziare”. Li intervistiamo.


Raccontateci di voi. di dove siete?


Siamo della provincia di Napoli: Frattamaggiore, Frattaminore, Caivano”.


Come è composto il gruppo?

Il gruppo è composto da me Salvatore "Sabba" Lampitelli: voce, chitarra, kazoo (autore testi e musiche), da Luca Costanzo: basso e backing vocals, da Alessandro Mormile: lead guitar e backing vocals, da Alessandro Grossi: sax, flauto traverso, armonica, programmino e da Francesco Del Prete: batteria e percussioni”.

 

In cosa consiste il tour?

Nessuno si senta offeso” è plasmato su dieci racconti che rappresentano estratti di vita di altrettanti personaggi del quotidiano: panettieri e impresari,‘donne gioiose’, emigranti ed innamorati persi. Sempre e comunque visti attraverso un occhio lungimirante, ficcante e con uno spirito umoristico che spesso sà di provocazione”.

E’ già in distribuzione?

Si ‘Nessuno si senta offeso’ (BulbArt/Audioglobe) è in distribuzione fisica nazionale e distribuzione digitale internazionale da ottobre 2012”.

Quali sono le tappe del tour?

Siamo attualmente in giro per l’Italia per il ‘Nessuno si senta offeso’, Tour col quale abbiamo fatto 100 date. Prossimamente saremo a Milano al Le Scimmie e Le Trottoir, poi a Roma al Contestaccio, e poi giù in Sicilia e Calabria presso l’Arci Lebowski a Ragusa, l’ Enola a Catania e il Caffè delle Arti a Catanzaro. Venerdi 22 saremo al Teatro De Rosa, in casa, a Frattamaggiore, in una rassegna in cui divideremo il palco con Sandro Joyex (musicista francese di assoluto e indiscusso spessore artistico) e il progetto di slam poeatry Aldolà Chivalà al quale ho collaborato come cantante, in quanto ‘Sabba’ è anche un cantante, oltre che leader degli Incensurabili”.

Che musica fate?

Facciamo swing’n roll, cabaret rock, con vena cantautorale e contaminazioni prevalentemente blues”.

Perché il nome Sabba & Incensurabili?

Il nome del gruppo è Sabba & Gli Incensurabili perché Sabba è il mio nome d’arte e Gli Incensurabili è una band non censurabile, a cui non si può mettere il bavaglio, visto che i temi affrontati nel primo disco (e così sarà anche nel futuro) sono temi sociali o di denuncia, come ‘Benedetta Pazienza’, ‘L’Emarginato’, ‘Ai margini della città’. Tutto con un linguaggio quotidiano, ironico e sarcastico, pungente e che non teme, appunto, censure”.

Prospettive per il futuro?

Stiamo lavorando già per il secondo disco. Per tutte le info ufficiali si può comunque sempre fare riferimento al sito www.incensurabili.it oppure alla fan page www.facebook.com/sabbaincensurabili”.



Roberta Valeriani




 
Mi piace Non mi piace


I PIU' POPOLARI

I PIU' LETTI