Online: 1 | LOGIN | English

Home Servizi Roster Parters Contatti

Scritti Inversi Naturelfa

GRAN GALA??DI NATALE PER LA CROCE ROSSA ITALIANA

2010-12-18 16:26 by elfa (letto 622 volte)
Due i progetti: l??mpliamento dell??spedale di Hebron e l??cquisto delle ??hioccioline??per le famiglie in difficoltà Roma, 16 dicembre 2010 ??Ieri sera si è tenuto Parte presso il Complesso Monumentale del Borgo Santo Spirito in Saxia a Roma la quinta edizione del Gran Galà di Natale per la Croce Rossa Italiana.....



GRAN GALA’ DI NATALE PER LA CROCE ROSSA ITALIANA
LA RACCOLTA FONDI E’ DEDICATA AL SOSTEGNO ALL’INFANZIA

Due i progetti: l’ampliamento dell’ospedale di Hebron
e l’acquisto delle “Chioccioline” per le famiglie in difficoltà


Roma, 16 dicembre 2010 – Ieri sera si è tenuto Parte presso il Complesso Monumentale del Borgo Santo Spirito in Saxia a Roma la quinta edizione del Gran Galà di Natale per la Croce Rossa Italiana.

Il ricavato della serata verrà interamente devoluto a due importanti iniziative per il sostegno dell’infanzia: “We Care: curiamo i bambini di Hebron”, in collaborazione con la consorella palestinese della CRI, e “Chioccioline con amore e diritto all’alimentazione da 0 a 3 anni”, progetto firmato dal Comitato Femminile di Roma.

L’obiettivo del progetto “We Care: curiamo i bambini di Hebron” è quello di dotare l’Ospedale Pediatrico di Hebron delle strumentazioni necessarie per migliorare l'assistenza sanitaria dei bambini del luogo. Il progetto è suddiviso in quattro fasi, una delle quali - l’allestimento della sala rianimazione – sarà messa a punto grazie al ricavato del Gran Galà.

La seconda iniziativa a cui andrà il ricavato della serata è “Chioccioline con amore e diritto all’alimentazione da 0 a 3 anni”. Il progetto fa parte di una serie d’iniziative che CRI conduce a sostegno delle famiglie con gravi problemi economici e di inclusione sociale. Consiste nell’acquisto delle “chioccioline” porta enfant, o “ovetti”, rese obbligatorie dalle aziende ospedaliere per dimettere il neonato dopo la nascita. La CRI si adopererà per far avere alle famiglie destinatarie degli aiuti, oltre al latte a cui è stato dedicato il ricavato della scorsa edizione, anche tutta l'alimentazione necessaria fino al raggiungimento di 3 anni.

Il Gran Galà di Natale ha avuto come protagonista del concerto Ron. Il cantante, già particolarmente attivo nell’ambito della solidarietà, ha abbracciato con entusiasmo il progetto della CRI rinnovando il suo impegno a favore di chi è meno fortunato, nella ferma convinzione che la musica, più di altri strumenti, possa veicolare messaggi importanti arrivando al cuore della gente. Ron coinvolgerà il pubblico cantando i successi realizzati in quasi quarant'anni di carriera: da Attenti al lupo ad Anima, da Cosa sarà a Vorrei incontrarti tra cent'anni.

Il Gran Galà non è solo spettacolo. Nel corso della serata, il Commissario Straordinario CRI Francesco Rocca ha premiato con il diploma di benemerenza della CRI Enel e Lottomatica, per la sensibilità sociale dimostrata nell'anno e per aver contribuito alla causa benefica della serata.

Al concerto è seguita una cena di gala a cui hanno partecipato oltre 500 personalità. Accanto a Francesco Rocca e ad altri rappresentanti della Croce Rossa Italiana, erano presenti alcuni esponenti delle istituzioni, i più alti vertici delle aziende italiane e diversi rappresentanti del governo, del mondo della cultura, dell’informazione e dello spettacolo, tra cui il Ministro della Difesa Ignazio La Russa, il Prefetto di Roma Giuseppe Pecoraro, il Presidente della Regione Lazio Renata Polverini, Il Presidente della Lazio Claudio Lotito, Barbara La Muraglia nota anche come ‘la crocerossina di Berlusconi’ e Fabrizio Rocca, anche presentatore della serata.

Il Gran Gala di Natale per la Croce Rossa Italiana si svolge con la collaborazione di Lottomatica, che sostiene l’iniziativa in qualità di Main Sponsor, e di Acea, Enel, Regione Calabria e Simest.

Ufficio Stampa Gruppo Meet
Piazzale Flaminio, 19 00196 Roma
Email: ufficiostampa@gruppomeet.it

 
Mi piace Non mi piace


I PIU' POPOLARI

I PIU' LETTI