Online: 1 | LOGIN | English

Home Servizi Roster Parters Contatti

Scritti Inversi Naturelfa

Festival di Sanremo 2013- Seconda serata

2013-02-13 17:13 by elfa (letto 767 volte)
Il Festival di Sanremo ricomincia, con Fabio Fazio e Luciana Litizzetto decisi a fare dimenticare le polemiche del giorno prima.

Il Festival di Sanremo ricomincia, con Fabio Fazio e Luciana Litizzetto decisi a fare dimenticare le polemiche del giorno prima. L'inizio di puntata vede protagonista Beppe Fiorello che, in occasione del lancio della fiction che lo vede protagonista, veste i panni del grande Domenico Modugno regalandoci prima un bel monologo, poi tre brani del cantautore pugliese. Commovente l'abbraccio tra l'attore e la vedova di Modugno a fine performance.

La serata sembra avviata sui binari del garbo e del buon gusto. I ritmi si fanno più serrati rispetto a ieri e maggiore attenzione viene, di conseguenza, dedicata alla gara canora.

E' confermata l'impressione che sia stata rivolta una grande cura nella scelta degli interpreti: il livello qualitativo dei brani e degli interpreti è decisamente superiore a quello di molte recenti edizioni del Festival.

Il tentativo di sincronizzare il Festival con quella che è la realtà della scena musicale italiana sembra stia cominciando a dare buoni frutti anche se, come è ovvio, si è solo all'inizio del processo.

Gustosi sono stati gli interventi di Neri Marcorè (delizioso il suo duetto con Fabio Fazio), un po meno quello di Carla Bruni, che si conferma musicista di dubbio valore, ma tant'è.

Il palco dell'Ariston si illumina con l'esibizione di Asaf Avidan, cantante israeliano dalla voce straordinaria.

Una serata di buon livello, quindi, anni luce lontana rispetto a quella di ieri.

Fazio e Litizzetto, affrancati dal peso del debutto cambiano passo e gestiscono abbastanza bene la serata.

Un appunto: quei due cominciano ad assomigliare alla coppia Vianello – Mondaini. Speriamo la Litizetto non si offenda.


A cura di Antonino Giorgianni


 
Mi piace Non mi piace


I PIU' POPOLARI

I PIU' LETTI