Online: 2 | LOGIN | English

Home Servizi Roster Parters Contatti

Scritti Inversi Naturelfa

ETRURIA ECOFESTIVAL 2014

2014-08-16 11:35 by elfa (letto 1491 volte)
MUSIC & VILLAGE 100 % ECO - dal 16 al 23 agosto ore 21,30


Parco della Legnara-Cerveteri


A Cerveteri dal 16 al 23 agosto torna l'Etruria Eco Festival. La manifestazione che coniuga la musica e la cultura con la salvaguardia dell'ambiente e la valorizzazione del patrimonio storico e archeologico  è giunta quest'anno alla sua ottava edizione e si pone ormai come uno dei festival più importanti a livello regionale per riconoscimenti ottenuti e numero di presenze.

Dopo molti anni nei quali i grandi eventi rock sono stati i veri protagonisti del Parco della Legnara, magnifica location dell'evento nel cuore di Cerveteri, in questa edizione gli organizzatori hanno deciso di sperimentare anche nuovi territori musicali ospitando per la prima volta nel cartellone artistico spettacoli di lirica e jazz.

Si parte proprio il 16 agosto con un originale allestimento dell’ opera “Pagliacci” di Ruggiero Leoncavallo, realizzata da Europa Musica con una scenografia moderna che attualizza la rappresentazione scenica sia dal punto di vista tecnologico che contestuale. Il progetto è stato prodotto nell’intento di ampliare il già vasto pubblico degli amanti dell’opera lirica.

Si prosegue il 17 agosto con la rassegna “Etruria Jazz”  con il concerto di Fabio Zeppetella 4et mentre il 18 agosto salirà sul palco della Legnara ,Nicky Nicolai & Stefano Di Battista Jazz Quartet. Protagonisti di questo straordinario concerto  l’inconfondibile voce di Nicki Nicolai e l’estro creativo di uno dei più importanti musicisti jazz italiani, Stefano di Battista, reinterpreteranno gli anni d’oro della musica italiana e internazionale in chiave swing e jazz.


Il 19 agosto Etruria Jazz sarà invece dedicata ai talenti del territorio ospitando i CAB-Bluesroots con apertura dei Lestofunky.

Una serata imperdibile sarà quella del 20 agosto. A 15 anni dalla sua scomparsa il festival ricorderà Fabrizio De Andrè, uno degli artisti più amati dal pubblico italiano, con una serata evento a lui dedicata con la presenza de  “Il Testamento di Faber”. Il gruppo è formato da 10 musicisti eccezionali che sul palco utilizzeranno strumenti etnici come fece De André nell'ultima parte della sua carriera. Verranno proiettati video sull'artista genovese per uno spettacolo unico dove musica, impegno e memoria si confonderanno fino a diventerà poesia.

Molto attesa sarà anche la serata del 21 agosto. Dopo il sold out di due edizioni fa torna a far visita a Cerveteri l'irresistibile comicità di Maurizio Battista con 'Maurizio Battista Show'.

Un altro grande ritorno ci sarà nella serata del 22 agosto quando salirà sul palco Paolo Belli e la sua Big Band con il divertente e coinvolgente “Sangue Blues Tour”.

Gran finale del festival sarà il 23 agosto con il concerto di ARISA, una delle artiste attualmente più amate e recente vincitrice del festival di Sanremo.

Tutti gli eventi in cartellone sono ad ingresso gratuito ad eccezione della serata di Pagliacci (7 euro) e quella di Maurizio Battista (15 euro).


Ma non sarà solo la musica la protagonista del Festival. Come ogni anno all'interno del Parco della Legnara verrà allestito un ricco ecovillaggio popolato da artigiani ed ecoartisti e non mancheranno i gustosi stand enogastronomici dove poter cenare a basso costo passando una serata al 100% eco.

Come sempre verrà dato ampio risalto anche ai convegni sulle tematiche ambientali e sociali e a eventi speciali. In particolare si ricorda il 23 agosto (ore 19:30 – sala Ruspoli) la proiezione del film documentario “Un altro mondo” di Thomas Torelli, un bellissimo lavoro cinematografico che sfida la visione moderna del mondo riscoprendo i sistemi di valori delle società antiche.

Sempre il 23 la serata intitolata “Legalità e sviluppo: il riutilizzo dei terreni confiscati alla mafia” realizzata in collaborazione con Unicoop Tirreno e che vedrà protagonista Calogero Parisi, presidente della cooperativa “Lavoro e non solo” di Corleone e Alessio Pascucci, sindaco di Cerveteri.


Infine per tutti gli amanti dell'archeologia e della storia di Cerveteri torna a grande richiesta l'iniziativa “Cerveteri Turismo”, quattro giorni di visite ed iniziative storico-culturali realizzate in collaborazione con Artemide Guide.


Per tutte le informazioni e il programma completo di questa edizione si può visitare www.etruriaecofestival.it o la pagina facebook “Etruria Eco Festival Official”.


Per maggiori informazioni su EtruriaEcoFestival:

www.etruriaecofestival.it

infoline: 392.4151907


Prevendite biglietti: www.etruriaecofestival.it, circuiti ticketone, clappit e boxofficelazio


Tutte le informazioni per raggiungere EtruriaEcoFestival: Parco della Legnara

Via A. Ricci snc, Cerveteri (RM) (ingresso unico)

Tutti gli eventi in cartellone sono ad ingresso gratuito ad eccezione della serata di Pagliacci (7 euro) e quella di Maurizio Battista (15 euro).


Relazioni con la stampa: Maurizio Quattrini  


Supporto web: ELFA Promotions

a cura di Francesca Molon

www.elfapromotions.com

in collaborazione con Vincenzo Cannone

 

-------------------------------------


INDICAZIONI STRADALI


In automobile

Dal Grande Raccordo Anulare di Roma prendere l’Autostrada Roma-Civitavecchia (A12) e proseguire fino all’uscita di Cerveteri-Ladispoli. Una volta usciti dall’autostrada girare all’incrocio verso sinistra. Oppure da Roma prendere la SS1 Aurelia in direzione Grosseto ed uscire allo svincolo per Cerveteri. Entrare a Cerveteri e proseguite sulla Settevene Palo fino al semaforo e da lì seguire le indicazioni “EtruriaEcoFestival”.

In autobus

Autolinee CO.TRA.L. (fermata Cerveteri – P.zza Aldo Moro). Da Roma il capolinea dell’autobus è in zona Circ.ne Cornelia (per arrivare a Circ.ne Cornelia prendere la linea A della Metropolitana – fermata Cornelia). Il parco della Legnara è antistante a Piazza Aldo Moro.

In treno

F.S. Linea Roma-Civitavecchia. Scendere alla stazione di Marina di Cerveteri oppure di Cerveteri-Ladispoli. A questo punto si prende il taxi o l’autobus per Cerveteri. La fermata è a pochi metri dalla stazione. Per informazioni www.trenitalia.it.

In aereo

Dall’aeroporto di Fiumicino prendere il treno-navetta per la stazione ferroviaria di Roma-Termini. Qui prendere il treno che passa per Marina di Cerveteri. Una volta scesi dal treno seguire le indicazioni sovrastanti alla voce “In Treno”.


 
Mi piace Non mi piace


I PIU' POPOLARI

I PIU' LETTI