Online: 2 | LOGIN | English

Home Servizi Roster Parters Contatti

Scritti Inversi Naturelfa

ELFA CONSIGLIA: "L'ULTIMO RESPIRO" A TEATRO

2010-01-19 07:28 by elfa (letto 567 volte)
- "L??LTIMO RESPIRO" di Reza de Wet - REGIA di Massimiliano Zeuli ; COSTUMI di Rita Forzano; SCENE di Andrea Moreschi; MUSICHE di Domenico Severino ......... uno spettacolo da non perdere .........


OVERLOOK

presenta per la prima volta in Italia

"L’ULTIMO RESPIRO"

di Reza de Wet

CON

Francesca Romana Degl’Innocenti
Greta Bellusci
Fabrizio Nevola
Amedeo D’Amico

REGIA
Massimiliano Zeuli

COSTUMI
Rita Forzano

SCENE
Andrea Moreschi

MUSICHE
Domenico Severino

UFFICIO STAMPA
Ass. Cult. OVERLOOK
347.66.44.893 – 06.82.73.094


L’ultimo respiro (Breathing in, di Reza de Wet) è una storia d’amore “nero” diretta dal regista Massimiliano Zeuli.

Anna (Francesca Romana Degl’Innocenti), alchimista esperta di erbe, si prodiga per curare la figlia Annie (Greta Bellusci), molto malata: la scalda, la veste a festa e la costringe a non addormentarsi, sostenendo che altrimenti sprofonderebbe in un sonno eterno.

E’ una notte tempestosa; aspettano qualcuno. Anna è convinta che tale incontro sia l’ultima speranza di vita per la figlia, come lo erano stati gli altri, d’altra parte. Ed ecco che giunge Brand (Fabrizio Nevola), giovane ufficiale, per sincerarsi delle condizioni di salute del generale ferito (Amedeo D’Amico) durante la guerra che li tormenta da anni, e che Anna sta curando.

Brand si troverà ad affrontare una terribile scelta. Alchimia, sogno e maleficio nutrono un amore condannato all’eterno sacrificio da vivere fino all’ultimo respiro.

Reza de Wet è un’autrice sudafricana, nata nella cittadina di Senekal (Free State).
Ha scritto undici commedie in quattordici anni (quattro in inglese e sette in Afrikaans). In Sud Africa ha vinto più premi letterari e teatrali di qualsiasi altro autore (incluso Athol Fugard).

Le produzioni delle sue commedie hanno a loro volta vinto più di quaranta premi teatrali, ma non sono mai state rappresentate in Italia.
Lo spettacolo è inserito all’interno della rassegna EXIT II, che si conferma come una festa del teatro, una via d’uscita dalla crisi culturale, uno spaccato del teatro emerso o emergente, teatro che, con la forza della professionalità, emerge dall’emergenza.

dal 19 al 24 Gennaio 2010
TEATRO LO SPAZIO
Via Locri, 42 – Roma

ORARIO
Feriali: 20,50
Festivi: 17,00


Biglietto unico 10,00 €



Direzione Artistica: Tommaso Busiello
Promozione web a cura di ELFA Promotions

 
Mi piace Non mi piace


I PIU' POPOLARI

I PIU' LETTI