Online: 1 | LOGIN | English

Home Servizi Roster Parters Contatti

Scritti Inversi Naturelfa

“Caro papà Natale… ti scrivo!”

2011-12-18 09:52 by elfa (letto 851 volte)
Ricordi, doni, richieste, speranze: quattro parole che rievocano il Natale.

Ricordi, doni, richieste, speranze: quattro parole che rievocano il Natale.

Quattro come i capitoli del libro a scopo benefico che abbiamo realizzato “Caro papà Natale… ti scrivo!”: una raccolta di racconti, pensieri, lettere, speranze, emozioni che riportano alla memoria sensazioni e sentimenti che in tanti condividiamo, ma che a volte, magari per pudore o per paura di essere giudicati, tendiamo a nascondere.

Quest’anno, per proseguire la nostra iniziativa sociale, abbiamo chiesto ad artisti, cantanti, cabarettisti e personaggi famosi del mondo della TV (alcuni hanno già aderito alla nostra richiesta) di partecipare, condividendo un ricordo o una speranza legati ad un loro Natale: quello più strano, più divertente, o forse triste, ma che valga comunque la pena di essere raccontato.


Li abbiamo raccolti in quattro “capitoli”:

  • Il sorriso di un bambino – sezione dedicata ai comici e ai cabarettisti. Nel secondo e terzo CD della serie “Caro papà Natale…” si erano messi in gioco e si erano “travestiti” da cantanti; ora si cimentano con una materia che conoscono meglio: far sorridere con l’ironia, il gioco di parole, la simpatia.

  • Insieme si può – attraverso i lavori, i disegni, gli scritti svolti dai bambini ricoverati nelle strutture ospedaliere che ospitano l’aula informatica del progetto benefico “Caro papà Natale…” riviviamo le emozioni e le sensazioni assaporate durante le “feste” organizzate in occasione delle inaugurazione delle aule di informatica. Le abbiamo vissute in ogni struttura raggiunta dalle postazioni informatiche donate con il ricavato della vendita dei CD e cerchiamo di trasmettere la convinzione che i risultati raggiunti (67 aule realizzate in 3 anni!) sono frutto dello sforzo e dell’impegno di tantissime persone che insieme a noi hanno creduto nel progetto e si sono impegnate per portarlo a compimento.

  • La notte più dolce che c’é - spazio ai ricordi: ai Natali vissuti, alle persone incontrate, alle tradizioni familiari e alle tavolate imbandite. Sicuramente, leggendo questo capitolo, recupereremo ricordi e persone chiuse da tempo nei cassetti della memoria.

  • Natale din don dan – un capitolo dedicato ai desideri, alle aspirazioni, alle richieste fatte a Papà Natale dai personaggi che abbiamo interpellato. Sono richieste che non sono state esaudite o desideri finora mai espressi; non c’è limite ai sogni!

Questo, in poche righe, è il libro “Caro papà Natale… ti scrivo!”: una strenna natalizia per chi acquista e per chi riceve. Il ricavato servirà, infatti, per proseguire il nostro percorso iniziato nel 2008 e donare altre aule informatiche ai bambini ricoverati negli ospedali e nelle case famiglia delle zone d’Italia ad oggi non ancora raggiunte (regalare un sorriso ai bambini di tutta la penisola sarà il nostro modo di festeggiare il 150esimo anniversario dell’Unità d’Italia!), permettendo così ai piccoli pazienti di mantenere il contatto con le famiglie, la scuola e gli amici; porterà serenità, sorrisi e quotidianità a bambini che vivono il disagio della malattia da un letto d’ospedale o assistiti presso case Famiglia.

ELENCO CAST ARTISTICO

CAPITOLO 1: Il Sorriso di un Bambino

Aldo, Giovanni e Giacomo, Da “Nico e i suoi fratelli”

Pino Campagna, Battute di Natale

Gabriele Cirilli, Live

Raul Cremona, Da “Le ultimissime lettere di Jacopo Ortis”

Michele Foresta (Mago Forest), Il presepe vivente

Alessandra Ierse, La Bruna aiuta Babbo Natale

Leonardo Manera, Storia di Oscar, pupazzo di neve

Didi Mazzilli, Il pranzo di Pasquetta

PanPers, Il verdetto

Claudia Penoni, Fa tanto bene fare attività fisica!

Max Pisu, Arriva Natale

Enzo Polidoro, Orazio Salsero

Nadia Puma, W le cinquantenni!

Dado Tedeschi, Sovrappopolazione

Turbolenti, Turbotabbis in politica

Giorgio Verduci, Vacanze di Natale in bici

Henry Zaffa, Una scelta di vita



CAPITOLO 2: Insieme si puo

La Nostra Famiglia, Ospedale Bosisio Parini (LC)

Ospedale Sant’Anna, Como
La Nostra Famiglia, Conegliano Veneto (TV)

Neuropsichiatria infantile, Lecco e Merate (LC)

Ospedale dell’Angelo, Mestre (VE)

Istituto Nazionale dei Tumori, Milano

Ospedale Luigi Sacco, Milano

Ospedale dei Bambini Giovanni Di Cristina, Palermo

Ospedale San Matteo, Pavia

Casa Ronald McDonald, Roma Palidoro

Policlinico, San Donato Milanese (MI)

Casa Ronald McDonald, San Giovanni Rotondo (Fg)

La Nostra Famiglia, San Vito al Tagliamento (PN)

Ospedale Filippo del Ponte, Varese



CAPITOLO 3: La Notte più Dolce che c’è

Alexia, Mio padre

Enrico Beruschi, Il più bel regalo di Natale: Gesù Bambino esiste!

Bobby Solo, Una Carmelo Catania nera

Fabio Concato, Milano, Natale 1959

Carmen Consoli, La gioia dell’inatteso

Cesare Cremonini, Si resta bambini

Adele Di Palma, Un giorno diverso

Franco Fasano, In viaggio con papà

Marco Ferradini, Il Natale ritrovato

Fabrizio Frizzi, Una letterina sotto il tovagliolo

Dori Ghezzi, Natale 1979

Roby Matano, Il Natale di Ernesto

Matia Bazar, Natale è...

Andrea Mingardi, Il primo Natale a Bologna

Andrea Mirò, Il piano perfetto

Andrea Poltronieri, Quella notte del 1973

Riccardo Rossi, Pensieri sotto l’albero

Antonella Ruggiero, I regali di Natale

Ivana Spagna, Un Natale da ricordare

Edoardo Stoppa, Laxman: l’uomo dei cavalli



CAPITOLO 4: Natale Din Don Dan

Niccolò Agliardi, Caro papà Natale...

Dario Ballantini, Osiride e le sue biciclette

Vincenzo Cerami, Canzoncina di Natale

Charlotte, Non smettere mai di correre

Eugenio Finardi, Qualcosa di grande

Margherita Fumero, La bambina con i capelli rossi

Alessia Gerardi, Tra il bianco e il nero

Luca Jurman, La magia della Musica

Mr Magic Mariano & Magic Joshua, Gli oggetti misteriosi

Daniele Magro, Sogno e son desto

Maurizio Mattioli, Ti chiedo solo una cosa, anzi due

Veronica Maya, Il dono più importante

Susanna Parigi, La città senza porte

Ron, Natale tutto l’anno

Tiberio Timperi, Lo chiederò a Babbo Natale

Massimo Varini, I ricordi che vorrei avere

Giorgio Zanetti, A tutti i bambini del mondo


 
Mi piace Non mi piace


I PIU' POPOLARI

I PIU' LETTI