Online: 2 | LOGIN | English

Home Servizi Roster Parters Contatti

Scritti Inversi Naturelfa

Abbandona il gatto: “è gay”

2014-02-23 22:44 by elfa (letto 512 volte)
Una donna ha cacciato di casa il proprio gatto, sostenendo che l’animale sarebbe omosessuale.


Una donna ha cacciato di casa il proprio gatto, sostenendo che l’animale sarebbe omosessuale. La donna ha pubblicamente accusato il gatto di avere un comportamento sessuale contro natura” e di rappresentare “una contraddizione delle leggi della natura”: “chiunque sia interessato a questo gatto gay può averlo perché io non me ne faccio più niente”, continua la donna nell’annuncio con cui cerca di liberarsi dell’animale, che peraltro sembra sia stato con lei per quasi sette anni. Sembra che la donna si sia convinta che il gatto fosse gay perché non si interessava mai alle gatte e invece prestava attenzione ai maschi. Inoltre, nessuno dei gattini nati nella casa della donna ha un colore simile al suo, facendo pensare che non si sia mai interessato alle gatte. Al momento sembra che il gatto non abbia ancora trovato un nuovo padrone

 
Mi piace Non mi piace


I PIU' POPOLARI

I PIU' LETTI