Online: 3 | LOGIN | English

Home Servizi Roster Parters Contatti

Scritti Inversi Naturelfa

9°PUNTATA DI X FACTOR - SELEZIONI SEMPRE PIU' DIFFICILI

2010-11-03 00:00 by elfa (letto 705 volte)
Siamo arrivati alla nona puntata e come sempre noi di ELFA spulciamo nel form di RAI COMMUNITY.... e chi ti troviamo dopo due settimane? il critico musicale sconosciuto soprannominato Ghostrider71 per tutti ormai Zio Ghost. Non ci dilunghiamo e lasciamo spazio alla sua pagella....


Siamo arrivati alla 9° puntata di X FACTOR 4 e come sempre noi di ELFA spulciamo nel form di RAI COMMUNITY....
e chi ti troviamo dopo due settimane? il critico musicale sconosciuto soprannominato Ghostrider71 per tutti ormai Zio Ghost.
Ma non ci dilunghiamo troppo e lasciamo spazio alla sua pagella....


Innanzitutto un plauso per Jamiroquai. Forse non sarà nulla di nuovo, ma è sempre piacevole starlo a sentire.

1) Nevruz. Gianna (Rino Gaetano)
Nevruz affronta il brano col piglio giullaresco che ben conosciamo, scelta quasi obbligata parlando di un pezzo del grande Rino Gaetano.
L’attenzione alla vocalità passa in secondo piano rispetto all’interpretazione pura e, in questo, Nevruz eccelle.
Divertente la scelta di arrangiare la seconda parte del brano con sonorità e ritmiche tipiche del punk. Molto buono.

VOTO: 7,5
2) Davide. Balliamo sul mondo (Ligabue)
Questo non è certo il brano più adatto a fare emergere le doti e la personalità del buon Davide.
Il compitino viene eseguito anche bene ma, a mio avviso, manca di cuore e di quel briciolo di energia in più. Il ragazzo, devo ammetterlo, è bravo ma potrebbe osare qualcosina in più.
VOTO: 6,5

3) Kimera. 21 Guns (Green Day)
Ennesima prova di classe per i Kimera, che denotano una certa versatilità eppure stasera qualcosa non convince.
L’esecuzione è come sempre di alto livello, così come la presa scenica, l’ammetto, eppure...
E’ come se i Kimera stessi non siano del tutto convinti del brano che stanno eseguendo e questo arriva.
VOTO: 7

4) Nathalie. Underneath (Alanis Morrissette)

C’è una nuova forza nello scricciolo dal rosso crine, stasera appare molto più sicura di se, più matura, più forte e, naturalmente, l’interpretazione ne giova assai.
Morbida ed energica allo stesso tempo, la nostra Nathalie emoziona come non mai.

VOTO: 8,5

5) Stefano. Centro di gravità permanente (Battiato)

Ho difeso Stefano sino a quando ho potuto, ma quì il compito si fa gravoso. Particolari errori in effetti non sembrano essercene, il guaio è che oramai non c’è più nemmeno la voce, ridotta ad uno stridulo e chioccio starnazzio.
Dov’è finita la voce suadente e piena delle selezioni? E’ palese l’impegno che Stefano profonde, lo sforzo emotivo che compie, ma tutto ciò non basta.
Unico lato positivo: stasera mi ha ricordato piacevolmente Maurizio Nichetti e il suo piglio naif. Troppo poco.

VOTO: 5

6) Marika. Woman in love (Barbara Streisand)

La voce è calda e piena, il suo modo di stare sul palco semplice ed elegante eppure Marika non convince fino in fondo.
Siamo di fronte all’ennesima cantante che privilegia la tecnica al cuore e la performance ne risente. Un consiglio: curare l’inglese.

VOTO:7

7) Ruggero. Crocodile Rock (Elton John)

Il brano non è molto adatto per le potenzialità di Ruggero che, comunque, ce la mette tutta. Sorvolando sull’inglese esecrabile, bisogna dire che il giovane crooner si impegna al massimo, non cogliendo appieno il bersaglio.
La voce non sembra molto a fuoco. C’è energia però.

VOTO: 6,5

IL BALLOTTAGGIO.

Sempre più opinabile il televoto. Marika e Nathalie al ballottaggio è roba da non credersi. Siamo sicuri che non ci sia stato un “aiutino” per Stefano? O questo, o il pubblico a casa ha della cotica al posto dei timpani.

1) Nathalie. America (Nannini)
Persino più sicura, possente precisa ed energica della prima serata. Quanta rabbia in questa performance. 8 A Cappella: House of the rising sun (Animals) Struggente, ottimamente eseguita. Coinvolgente

VOTO: 8,5

2) Marika. Summertime (Gershwin)
Performance fotocopia della settimana scorsa. Non c’è che dire, alto livello signori.

VOTO: 8

A Cappella: Vedrai vedrai (Tenco) Pulita, precisa, non emoziona.

VOTO: 7,5

E’ uscita Marika e dispiace, perchè al ballottaggio non ci sarebbe dovuta arrivare assolutamente. Confesso di avere tirato un sospiro di sollievo per Nathalie, che apprezzo sempre di più.

VI ASPETTIAMO SEMPRE NUMEROSI ALLA PROSSIMA 10° PUNTATA CHE ANDRA' IN ONDA SEMPRE SU RAI DUE SABATO 6 NOVEMBRE 2010.

 
Mi piace Non mi piace


I PIU' POPOLARI

I PIU' LETTI